Gnatologia

La Gnatologia tratta le patologie delle articolazioni temporo-mandibolari, ovvero quelle articolazioni che collegano la mandibola alla testa. Studia inoltre gli aspetti anatomico-funzionali di tutto l’apparato masticatorio. C’è infatti una stretta relazione tra il corretto contatto tra le due arcate dentali, i muscoli mandibolari-cranio-facciali e le ossa cranio-mandibolari.

Ora che abbiamo finito i termini tecnici, cosa fa in atto pratico la gnatologia? Si occupa di ripristinare il giusto equilibrio tra tutti gli elementi che abbiamo nominato (le articolazioni che collegano la mandibola alla testa, le arcate dentali, i muscoli mandibolari e le ossa del cranio e della mandibola) e risolve le situazioni problematiche che nascono dal disequilibrio degli stessi. Infatti, se il movimento della mandibola non è più libero, questo problema va ad affaticare tutte le strutture ad essa connesse.

Gnatologia - Studio dentistico Wdent

 

E quali sono i sintomi, sempre in termini pratici? Prima di tutto mal di testa frequenti e inspiegabili, dolori articolari (soprattutto la cosiddetta cervicale) o ai muscoli masticatori in regione preauricolare (in corrispondenza dell’articolazione che collega la mandibola alla testa), limitazione o alterazione della normale mobilità della mandibola, oppure magari un suono simile a un “click” quando apri e chiudi la bocca.

Se poi dovessi osservare che i tuoi denti iniziano a essere tutti livellati alla stessa altezza, questo potrebbe essere dovuto al bruxismo: è quello che capita quando digrigni e serri i denti soprattutto durante il sonno. Secondo alcuni studi, fino al 5-20% della popolazione soffre di bruxismo, ma generalmente chi ne soffre non se ne rende conto. Se però quando ti svegli avverti una sensazione di dolore o di affaticamento all’articolazione temporo-mandibolare (quella che collega la mandibola alla testa) c’è la possibilità che tu soffra di bruxismo. In questo caso ti invitiamo a recarti presso il nostro studio dove uno dei nostri specialisti sarà in grado di verificare se sui tuoi denti c’è una delle seguenti conseguenze del bruxismo:

  • “Accorciamento” dei denti;
  • Perdita di smalto;
  • Possibile esposizione dei tessuti profondi e più sensibili dei denti;
  • Danni alle gengive;
  • Piorrea (o più tecnicamente Parodontite: si tratta di un’infiammazione che, se non curata, può portare alla perdita irreversibile del dente);
  • Alterazioni a carico dell’articolazione temporo-mandibolare (che collegano la mandibola alla testa) con conseguenti disordini cranio-cervico-mandibolari.

Tra le altre materie di cui si occupa la Gnatologia, oltre al bruxismo, abbiamo il movimento mandibolare, la masticazione, la deglutizione, la respirazione, e altri elementi a loro correlati.

Segnali importanti: mal di testa, dolori articolari, rottura dei denti


Finanziamenti e rateizzazione a tasso 0%

Cosa otterrai durante la tua prima visita?

  1. Ricostruiremo la tua anamnesi, cioè la tua storia di cure passate e la situazione attuale.
  2. Procederemo a un esame obiettivo per controllare denti e gengive ed eventualmente ti faremo una radiografia panoramica o CBCT (tac a basso dosaggio di radiazioni).
  3. Riceverai un piano di trattamento ed un preventivo personalizzato.
Listino prezzi

Volete contattarci? Nessun problema!

  1. Scriveteci all’indirizzo info@wdent.it
  2. Telefonate al numero +39 0577 532979
  3. Per fissare un appuntamento, causa Covid-19, telefonate dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 18.30 o il sabato dalle 9.30 alle 13.30 presso il nostro ambulatorio in strada Massetana Romana 58b a Siena (uscita tangenziale sud)

Iscriviti alla newsletter

Lasciaci il tuo indirizzo email per essere aggiornato sulle novita dello Studio Wdent